Autunno: è tempo di dormire nella natura incantati dal foliage

Una giornata in montagna, seguendo un facile sentiero o un’alta via, illuminati dal sole. Il panorama mozzafiato, le cime imponenti e in lontananza lo scroscio di una cascata. Ci sono cose che diamo per scontato, spesso sono quelle più belle, da cui dipende la felicità più genuina. Tra queste ci sono anche le risorse della natura, doni gratuiti ed elementi insostituibili valorizzati dalle strutture dei Vitalpina® Hotels Südtirol/Alto Adige. Appassionati di natura, gli albergatori dei Vitalpina permettono di vivere esperienze uniche nella natura altoatesina.

Am Keschtnweg mit Peter Mitterrutzner vom „Gasthof Wörmaurer“ & Magdalena Gebhard

Incantati dal foliage

L’autunno è la stagione che offre il paesaggio più bello e vario in montagna. A seconda della vegetazione le vallate si ricoprono di colori dando vita a un panorama unico e variopinto. Particolarmente apprezzato in questo periodo dell’anno è il Keschtnweg, il Sentiero del castagno in Valle Isarco. Il percorso si snoda lungo i pendii che dall’abbazia di Novacella a Bressanone arrivano fino all’altipiano del Renon, a Castel Roncolo, poco a nord di Bolzano. Si attraversano boschi di latifoglie colorati, distese di prati, ma soprattutto un’unica lunga fascia di castagneti secolari, che soprattutto in autunno regalano l’ambiente perfetto per il foliage: uno spettacolo per gli occhi.

Montagna e benessere

Tra le strutture dei Vitalpina Hotels, il Montagna & Benessere Taubers Unterwirt**** di Velturno ha messo al centro della sua offerta proprio la castagna. In primis in cucina, con piatti a base del frutto autunnale, come Zuppa di castagne con maggiorana, Spätzle alla farina di castagne, Tartina di castagne con frutta di stagione. E anche nel centro benessere Castanea dove si può provare la Sauna biologica “Keschtn” alle castagne dal gradevole aroma del legno di castagno, con effetto positivo sul benessere psicofisico e sullo spirito. Anche i trattamenti utilizzano il prezioso ingrediente naturale, dal massaggio al miele di castagno all’impacco al vino e alla castagna.

Il pacchetto di settembre-ottobre

Dall’1 settembre all’1 ottobre 2021 si può scegliere il pacchetto “Vivere le montagne dell’Alto Adige!” comprensivo di: 3 pernottamenti in mezza pensione, 1 escursione guidata nel paesaggio naturale, 1 Chiusa Card Alps & Wine. Inoltre in regalo: 1 zaino Salewa® AlpMate da 26 litri, 1 borraccia Salewa® in acciaio inox Aurino da 0,75 litri e 1 paio di bastoncini da trekking Vitalpina. Il tutto a partire da 525 euro a persona.

Baciati dal sole

Il cielo azzurro e terso, la luce che penetra anche il fitto del bosco. Il sole illumina le giornate autunnali regalando ancora tanti momenti da vivere all’aria aperta, dall’alba al tramonto. A proposito di alba, un raggio impiega 8 minuti e 19 secondi per arrivare sulla terra e baciare un escursionista che assiste al sorgere del sole! Suggestiva ed emozionante, l’escursione all’alba è un’esperienza indimenticabile.

L’Hotel Lärchenhof**** di Maranza in Valle Isarco mette a disposizione il pacchetto “Alle prime ore del mattino. In montagna”, dal 2 all’11 ottobre 2021. L’offerta comprende: 7 pernottamenti in 3/4 pensione e AlmenCard Plus. Inoltre escursione guidata all’alba al Monte Specie per godere dei primi raggi di sole che illuminano il paesaggio spettacolare delle Tre Cime di Lavaredo. L’esperienza continua con un gustoso picnic in vetta a base di prodotti regionali di qualità, per poi dedicarsi una passeggiata guidata alle prime luci del mattino alla scoperta della natura selvaggia. Il silenzio della montagna a quest’ora del giorno permette di vivere esperienze indimenticabili in armonia con la natura e gli animali. Il tutto a partire da 699 euro a persona.

Sulle tracce dell’acqua

La più grande risorsa che le montagne mettono a disposizione è l’acqua. Sgorga da oltre duemila sorgenti sparse in tutto l’Alto Adige e la sua ottima qualità è garantita da controlli regolari. Il consiglio dei Vitalpina Hotels: riempite le borracce invece di acquistare bottiglie di plastica. L’acqua di rubinetto è ecologica perché non crea rifiuti ed evita imbottigliamento e trasporto. In montagna è indispensabile portare con sé una riserva d’acqua, soprattutto durante le escursioni.

La presenza d’acqua è un valore aggiunto anche per la passeggiata. Il suono del ruscello che accompagna il sentiero, le gocce d’acqua che si sprigionano dalla potenza della cascata e i piedi finalmente in ammollo nel lago, dove si specchiano le montagne. È questa l’esperienza che si vive al Vitalpina Hotel Waldhof**** di Parcines nel meranese. 
Fino al 17 ottobre 2021 si può scegliere il pacchetto “Sulle tracce dell’acqua alpina” comprensivo di: 7 pernottamenti in 3/4 pensione, 6 escursioni guidate settimanali, 2 corse con funivie sui versanti della vallata, libero utilizzo della Spa e del centro fitness. Inoltre compresa nel pacchetto l’esperienza “Emozioni intorno all’acqua alpina”: partendo dal sentiero lungo le rogge a valle, si raggiunge la spettacolare Cascata di Parcines, si prosegue poi per illago Zirmtaler a 1.950 m s.l.m., i Laghi di Sopranes a 2.500 m s.l.m., i più estesi specchi d’acqua in quota d’Europa e i Laghi di Covolo. Un viaggio affascinante attraverso le differenti fasce di vegetazione, nel cuore del paradiso del Parco Naturale Gruppo di Tessa. Il tutto a partire da 855 euro a persona.

Felice di stare quassù tra le vette

L’emozione che si prova quando si raggiunge una vetta in montagna è indescrivibile! Stanchezza, sudore, fatica, che fino ad un attimo prima riempivano ogni pensiero, all’improvviso scompaiono davanti alla gioia di aver raggiunto la meta e al panorama mozzafiato che ripaga il cuore. Da lassù ogni cosa cambia prospettiva, ci si sente così piccoli di fronte a tanta grandezza. 

.

Tra tutte le strutture del gruppo il Vitalpina Hotel Icaro****S dell’Alpe di Siusi si trova all’altitudine più alta: 1910 metri s.l.m. e da lì domina il paesaggio. Circondato da prati a perdita d’occhio e guglie maestose, immerso nel silenzio, l’hotel si presenta completamente rinnovato. Nuove camere dove l’arte e il design hanno un posto da protagonista.
Fino all’8 novembre 2021 si può scegliere il pacchetto “Alla scoperta del nuovo Icaro e dell’Alpe di Siusi” comprensivo di: 3 pernottamenti con prima colazione, 1 aperitivo di benvenuto in terrazza,
escursioni guidate, 1 massaggio Vitalpina per schiena e gambe (50 min.), visita personalizzata alla scoperta dell’arte e dell’architettura del nuovo Icaro. Il tutto a partire da 453 euro a persona.

Vacanza attiva e sostenibile nella natura 

Montagna è vita” è lo slogan dei Vitalpina® Hotels Südtirol/Alto Adige. Una convinzione saldamente radicata nelle 32 strutture che vi appartengono. I Vitalpina Hotels non sono solo un punto di partenza da dove andare in autonomia alla scoperta della montagna o dello stile di vita alpino. Gli albergatori stessi sono amanti della montagna e spesso anche guide alpine o escursionistiche, che conoscono benissimo il territorio e amano condividere con i propri ospiti la passione per l’attività outdoor. Oltre a fornire tutte le informazioni e la consulenza necessarie, propongono almeno tre escursioni guidate a settimana, alle quali cercano di partecipare personalmente.
Ma la natura dell’Alto Adige si ritrova anche all’interno degli hotel: nelle stanze realizzate con materiali naturali locali, nell’atmosfera tipica e nei trattamenti Spa e wellness a base di prodotti autoctoni. E naturalmente a tavola, nelle specialità culinarie dai sapori alpini e mediterranei, dove le materie prime locali e stagionali giocano un ruolo di primo piano. Molti albergatori inoltre, per un convinto principio di sostenibilità, fanno uso di alimenti autoprodotti o comunque provenienti dalle immediate vicinanze.


Fin dalla loro fondazione, i Vitalpina Hotels hanno fatto della sostenibilità un punto cardine

Tutti gli hotel sono caratterizzati da metodi di costruzione sostenibili e a risparmio energetico, nonché ecologici e privi di sostanze inquinanti. Riscaldano con materie prime rinnovabili, usano materiali naturali e tipi di legno locali per i loro interni, prestano attenzione ai percorsi brevi di trasporto, prodotti che risparmiano imballaggi ed evitano i rifiuti. Da gennaio 2021 hanno aderito uniformemente al “Patto per la neutralità climatica 2025” – il primo gruppo alberghiero in assoluto. In questo modo, tutte le 32 aziende associate si impegnano a ridurre significativamente le loro emissioni attraverso misure concrete entro i prossimi tre anni e a renderle climaticamente neutrali a lungo termine.
Tutto questo per un semplice motivo: far sì che anche le future generazioni possano godere delle meraviglie di questo paradiso naturale chiamato Alto Adige.

Info: Vitalpina® Hotels Südtirol/Alto Adige, tel. 0471 999 980 – www.vitalpina.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *