5 castelli in Italia dove vivere notti da fiaba

Un privilegio nobile, oggi aperto a tutti. Dimorare in una struttura fortificata è il sogno di grandi e piccini, e sono diversi gli indirizzi presenti da nord a sud della nostra Penisola dove è possibile farlo. Ecco alcune delle località più in voga del momento, tra relax, buona cucina e silenzio per trascorrere momenti unici

Se un tempo dormire all’interno di un castello era un privilegio riservato ai nobili, oggi chiunque può pronunciare altezzosamente la frase “vado a ritirarmi nelle mie stanze”, con la garanzia di trovare dietro la porta una camera davvero degna di una famiglia reale. Ecco tre luoghi esclusivi in cui la storia incontra il design e il wellness, inseriti in contesti naturali da favola.

1 Castello di Vigoleno

Le antiche origini di Vigoleno affondano nell’epoca romana: la forma latina Victus Lyaeci, letteralmente luogo consacrato a Bacco per la squisitezza dei vini, dimostra il forte legame al territorio circostante fin dalle origini.

In seguito ai primi cenni storici ufficiali risalenti al 1132, le notizie storiche rinvenute dimostrano che Vigoleno rappresenterà una vera rarità nella storia italiana: il Castello infatti apparterà quasi ininterrottamente ad una sola famiglia dalla fine del ‘300 fino agli inizi del ‘900: la Famiglia Scotti. Nel 1622, elevata al gradino più alto dell’Aristocrazia del Ducato, fece del Castello la sede letterale e culturale all’avanguardia di tutto il Ducato.

La Famiglia Scotti venderà la proprietà nei primi del ‘900, e il Castello passando di famiglie in famiglie, nobili e non, arriverà ai giorni nostri in uno stato di perfetta conservazione e fedeli ristrutturazioni storiche e artistiche.

Le 4 suite dislocate al secondo piano del corpo centrale del castello, sono state concepite rispettando alcuni colori: troverete la suite gialla rosa verde e azzurra.

Ricavate nelle torrette di guardia del Castello, le suite superior sono 3. Questi alloggi sono tutti distaccati dal corpo centrale del castello e indipendenti, due immerse nei giardini e una ricavata nella torre più alta della struttura.

3 matrimoniali classic, rappresentano l’offerta basica a Vigoleno. Situate nella nostra dependance, sono facilmente raggiungibili attraversando la piazzetta della fontana del borgo di Vigoleno.

L’appartamento del castello, adatto ad ospitare famiglie o piccoli gruppi di amici ospita 4-5 persone con un unico grande bagno collocato fra le due stanze da letto e la zona giorno.

Castello di Vigoleno | Piazza IV Novembre, 2, 29010 Vigoleno di Vernasca (PC) | Tel. 0523895494 – +393293080213 

2 Relais Borgo Campello

Su una collina a pochi km da Soleto e dalle Fonti del Clitunno, sorge il piccolo borgo medievale di Campello Alto (Pg), crocevia delle più belle città dell’Umbria. Nella struttura diffusa Relais Borgo Campello, composta dal Castello e dal Convento – risalenti agli anni tra il Mille e il XV secolo – si soggiorna nelle antiche dimore dei nobili e nelle celle dei monaci, rivisitate con un tocco di design minimalista, e ci si immerge completamente nella vita del luogo.

Chi è alla ricerca del benessere trova nella private spa tra le antiche mura un rifugio intimo in cui rigenerarsi. I massaggi relax e i trattamenti estetici, si possono anche fare in coppia e all’aperto, con vista sulla vallata, con la bella stagione.

Relais Borgo Campello | Via del Palazzetto, 3 – 06042 Campello sul Clitunno (PG) | Tel. +393285986170

3 Castel Maurn

A dispetto di un’apparenza che dichiara apertamente le origini remote e un legame strettissimo col passato, chi attraversa la porta d’ingresso di Castel Maurn a San Lorenzo di Sebato, tra Val Pusteria e Val Badia (Bz), si trova al cospetto di una struttura che ha saputo mantenere il gusto per le radici in un’affascinante alternanza di dettagli rétro e innesti contemporanei.

Con affreschi e dipinti autentici, le suite uniscono l’atmosfera incantata a spazi moderni e cura dei particolari. Per aumentare il livello del soggiorno, la colazione viene servita in suite ed è possibile richiedere uno chef personale per una cena esclusiva.

Castel Maurn | Palù 39 | 39030 San Lorenzo di Sebato (BZ) | Tel. +39 0474 835311

4 Antica Corte Pallavicina

Frutto della magnifica maestria della famiglia Spigaroli, l’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (Pr) nasce sui resti di un castello trecentesco edificato sulla golena del Po. I fratelli Luciano e Massimo Spigaroli ne hanno ricavato un piccolo mondo dedicato all’ospitalità, alla ristorazione e alla storia contadina, per far conoscere questi luoghi magici intrisi di tradizioni.

La corte ospita 11 camere di charme, che combinano armoniosamente arredamenti antichi a pezzi di design e a elementi rustici, pavimenti in cotto originale, soffitti con le travi a vista o a cassettoni (del ‘500), trame preziose, camini, vasche da bagno che campeggiano nella stanza da letto e vista rasserenante sulla campagna intorno. Sopra le cantine di stagionatura più antiche al mondo, l’omonimo ristorante è il regno dello chef stellato Massimo Spigaroli, ideatore della cucina gastro-fluviale.

Antica Corte Pallavicina | Strada del Palazzo Due Torri, 3 Loc. Polesine Parmense (PR) 43016 | Tel. +390524936539 

5 Castello di Semivicoli

La frazione di Semivicoli appartiene al comune di Casacanditella in provincia di Chieti, Abruzzo, a 365 metri di altitudine.

Da qui l’occhio si apre tra la bellezza della Maiella, montagna distante 20 km innevata fino ad aprile, ed il blu profondo dell’adriatico, che dista 20 minuti.

Adatto ad ogni esigenza, il Castello di Semivicoli offre molti modi per soddisfare il cliente con un personale esperto pronto a consigliare il meglio. Dalle degustazioni all’aperto ai corsi di cucina personalizzati, dalle proposte su misura per un giorno speciale ai pacchetti omaggio da regalare a chi si desidera. 

Al castello si accompagnano gli ospiti in una visita guidata dei vigneti, per comprendere e apprezzare il processo di vinificazione che parte dal lavoro della terra e delle viti per arrivare ad essere vino, attraverso un lavoro costante e paziente.

Per il completo relax, immersa in un uliveto e nel cuore di oltre 300 mq di un’area dedicata alle attività, la piscina si presta anche a degustazioni di olio e vino, unendo il piacere del gusto a quello della vista, grazie ad un panorama che mostra il mare e la montagna al contempo.

Castello di Semivicoli | Via S. Nicola, 24, 66010 Semivicoli, Casacanditella (CH) | Tel. +390871890045 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *